Il Blues è integrato nella nostra cultura da circa mezzo secolo, da quando (sulla scia del British Blues) anche in Italia nacque una generazione di musicisti* che avrebbero dato un impulso notevole alla diffusione del lato più soul della tradizione afroamericana.
Questo sito si propone come spazio condiviso da musicisti ed appassionati avente come oggetto primario il Blues in Italia, il cosiddetto Spaghetti Blues.

Spaghetti & Blues è un movimento culturale autogestito, ovvero la voce di chi non ha la possibilità di diffondere il proprio lavoro "oltre le mura".
Il movimento del Blues nel nostro paese - com'è noto - si fonda prevalentemente sull’autogestione, non potendo usufruire quasi mai del contributo di etichette discografiche e promoters.
Nonostante ciò, sappiamo che l’interesse continua ad essere notevole (lo dimostrano le presenze ai festival sparsi lungo tutta la penisola), anche se rischia di essere mortificato dalla cronica assenza di quello che riteniamo l'elemento fondamentale: un "salutare ricambio".
Vorremmo pertanto che il movimento - affiancandosi anche ai canali tradizionali - contribuisse a far emergere quelle band e quei musicisti il cui lavoro merita di essere portato all'attenzione di un pubblico più vasto. A tal fine, manifestiamo la nostra piena disponibilità a fornire consulenza agli organizzatori di eventi Blues che intendano ampliare i propri contatti.

Abbiamo in cantiere diverse iniziative tra cui la realizzazione di un CD compilation contenete un certo numero di band, selezionate tra tutte quelle che hanno aderito al progetto, ed il "Crossroad Blues", seminario/concerto che potrà essere allestito nelle varie città da musicisti e critici musicali. (vedi "Iniziative Culturali")
 
Queste ed altre attività sono aperte all'iniziativa di tutti i musicisti e bluesofili italiani che entreranno a far parte della nostra famiglia.

Chiunque ritenga di voler fornire collaborazione e/o suggerimenti sarà ben accetto. Saremo oltremodo lieti di vagliare qualunque proposta volta al miglioramento del sito ed all’accrescimento del suo potenziale.

Grazie.

Michele Lotta

* abbiamo preferito non citare nessuno per non perpetrare un torto nei confronti di personaggi di sicuro rilievo che avremmo inevitabilmente dimenticato. Il nostro rispetto è pertanto rivolto verso tutti quelli che hanno ‘fatto’ il Blues in Italia.


N.B.
 
Continuiamo a ricevere richieste di partecipazione ed eventi e spettacoli. Precisiamo che Spaghetti & Blues non ha nei suoi programmi l'organizzazione di concerti. Tutto ciò che è stato e sarà fatto (iniziative culturali) rientra nello spirito della diffusione del Blues e nasce per iniziativa dei musicisti che hanno aderito al sito.

 

 

 

   

redazione

Michele Lotta, Amedeo Zittano

segreteria

Valeriano Adorno, Renato Petrelli

coordinamento

Gianni Franchi


hanno collaborato


Francesco Affinito
Angelo Agrippa 
Massimo Airoldi
Salvatore Amara
Blues Club 356
Fabio Bommarito
Lucia Braccioforte
Andrea Cardinale
Rocco Cedrone
Claes Cornelius
Nadia Cusato
Sergio Dalla Chiara
Guido Destradi
Gianluca Diana
Leandro Diana
Edoardo Fassio
Il Fiesta
Roberto Garioni
Pio Giannini
Betrando Goio
Dario Guidotti
Giuliano Iezzo
Dario Lombardo
Maurizio Matt
Yvonne Mercier
Luigi Monge
Piertommaso Naimoli
Martino Palmisano
Rough Max Pieri
Fabrizio Poggi
Lillo Rogati
Pit Ryan
Guido Sfondrini
Maria Stassi
Luigi Tempera
David Tordi
Filippo Tronca
Vito Trullo
Giò Vescovi


webmaster


 

 
Michele Lotta

spaghettiblues@virgilio.it         




Fabio Ranghiero ha intervistato Michele Lotta per The Musical Blog

MASSIMO SALVAU HA INTERVISTATO AMEDEO ZITTANO PER NOTE BLUES



Scarica il nostro banner da qui in formato html
Scarica il nostro banner da qui in formato .tif




Non è gradita la riproduzione, anche parziale, di articoli e foto presenti sul sito senza preventiva richiesta

 

Chi Siamo | In Primo Piano | Link | Le Bands  | Contatti | Iniziative Culturali | Testi Blues | Mailing List  | Interviste | Concerti | Articoli | Bacheca Annunci